Blog

HomeBranded ContentBranded Content – Case study di successo

Branded Content – Case study di successo

Fare Branded Content, oggi, significa distinguersi e raccontare in modo originale l’universo racchiuso all’interno di un Brand.
La creazione di contenuti di valore apre ad una nuova forma di dialogo con il pubblico, lo intrattiene e lo emoziona senza necessariamente mettere al centro della comunicazione il prodotto.
Raccontare storie, regalare una nuova prospettiva, entrare a far parte dell’immaginario quotidiano di clienti e prospect, significa rendere la propria presenza sul mercato un riferimento necessario per chi inizia un processo d’acquisto. Il Branded Content si intreccia in modo indissolubile allo Storytelling, che viene declinato nella sua dimensione corporate, con l’intento di suggerire universi narrativi in grado di creare un legame emotivo tra la marca e l’audience di riferimento.
Il Corporate Storytelling può avere molte declinazioni ed investimenti produttivi differenti a seconda delle esigenze; la creatività e la capacità di creare engagement restano, però, presupposti indispensabili per ottenere risultati di valore.

Vi segnaliamo alcune recenti case study che si distinguono per la loro capacità di intrecciare il Brand e la narrazione in modo perfetto. Alcune di queste produzioni sono dei veri e propri cortometraggi che accompagnano lo spettatore fino all’ultimo frame, lasciando in loro il segno di un’esperienza coinvolgente.

Campari – Killer in Red

Paolo Sorrentino è il regista di un noir studiato nei minimi dettagli. Killer in Red è il cuore della campagna Campari Red Diaries 2017, un progetto di branded content che ruota intorno all’idea che “ogni cocktail racconta una storia”. Clive Owen è il protagonista di questa piccola produzione hollywoodiana che ci introduce al mondo dei bartender, protagonisti a loro volta di un’altra serie di clip in cui, in modo epico e raffinato, raccontano la nascita dei loro cocktail più famosi. La creatività racconta la creatività sullo sfondo di scenari definiti da una fotografia decisa e da uno stile inconfondibile.

Polaroid – The Fishbowl

“Un punto di vista differente può cambiare il modo di vedere il mondo” é il concept del corto che racconta la storia di Edwin Land, fondatore della Polaroid Corporation. Un narrazione ispirazionale, dalle atmosfere retrò, che richiama il genere biopic molto amato anche ad Hollywood. Se vi siete mai chiesti come siano nate le lenti polarizzate adesso avrete modo di scoprirlo in modo sicuramente poco scientifico ma decisamente emozionante.

Burberry – The Tale of Thomas Burberry

Ancora più coinvolgente e cinematografico è il brandend content firmato Burberry. Ispirato all’avventurosa vita del fondatore del marchio, il film attraversa i 160 anni di storia del brand inglese intrecciandolo ad avvenimenti storici realmente accaduti. Sullo schermo passano le immagini del giovane Burberry alla ricerca del segreto del gabardine, animato da quella passione che gli farà attraversare con disinvoltura la guerra e i saloni dell’alta società. Tra le protagoniste c’è anche Sienna Miller, una vera icona dello stile britannico. Il corto, diffuso a Natale del 2016, ha talmente colpito l’immaginario del pubblico che, in tanti, hanno sperato che la campagna Burberry diventasse un film completo. Chissà che non ci stiano già lavorando…

Written by

Idee e contenuti di valore che lasciano il segno.