Blog

HomeSocial Media MarketingHalloween 2017: case studies di successo

Halloween 2017: case studies di successo

Ogni anno un Social Media Strategist si sveglia e sa che dovrà inserire all’interno del piano editoriale un post dedicato ad Halloween. Sì perché la festa di origine celtica, diventata un classico negli Stati Uniti, ha preso piede ormai ovunque, Italia compresa. Nella notte tra il 31 Ottobre e il 1 Novembre zucche, zombie, ragnatele e pipistrelli diventano gli elementi indispensabili per far festa.

Sono moltissimi i brand che decidono di festeggiare Halloween con iniziative online. Coinvolti soprattutto i brand dedicati al Food&Beverage ma non soltanto. Abbiamo selezionato per voi alcune case studies di successo.

Ford

Spooky Halloween Car Wash Prank è la campagna da due milioni di visualizzazioni lanciata da Ford nel 2014. L’idea è molto semplice: un normale autolavaggio si trasforma in una casa degli orrori, trascinando gli inconsapevoli automobilisti in un’avventura inaspettata e molto divertente, soprattutto per il pubblico. Il video ha tutte le caratteristiche che servono a creare viralità compresi l’effetto sorpresa e la capacità di intrattenere.

Starbucks

Nel 2015 Starbucks lancia sul mercato USA e UK il Vampire Frappuccino. La bevanda limited edition, in vendita soltanto nella settimana di Halloween, è stata l’occasione per aumentare l’interazione tra brand e fan base. La forte fidelizzazione del cliente Starbucks, infatti, non rende necessaria una presenza massiccia sui social per la promozione dei prodotti. Gli eventi speciali rappresentano l’occasione perfetta per creare un legame più forte tra brand e pubblico, in quest’ottica la strategia prevedeva la pubblicazione di molti contenuti e un tasso di risposta molto elevato.

Burger King

Nel 2015 Burger King Italia lancia lo speciale Halloween Whopper® e lo fa in grande stile, facendo convogliare sulla Stazione Centrale di Milano una folla di zombie affamati. Il video pubblicato su Facebook ha ottenuto più di 3.000.000 di visualizzazioni e oltre 7.000 condivisioni. Un Halloween, quello di Burger King, che punta sugli elementi che rendono questa festa davvero unica.

Tra gli appuntamenti in calendario Halloween sembra essere uno dei più amati, dal pubblico ma anche dai brand che, con strategie accurate e investimenti non sempre esorbitanti, riescono a conquistare la scena.

Written by

Idee e contenuti di valore che lasciano il segno.