Blog

HomeSocial Media MarketingZia Prudenza, la nuova campagna educational per UBI Banca

Zia Prudenza, la nuova campagna educational per UBI Banca

I social media rappresentano una grande opportunità per il settore bancario. La possibilità di stabilire una relazione diretta con il pubblico, di trasmettere i propri valori in modo immediato, di far conoscere i prodotti di punta, sono un plus ormai irrinunciabile per ogni istituto finanziario. Informare, educare, fidelizzare, sono alcuni degli obbiettivi che una buona strategia di social media marketing per il banking può raggiungere.

In quest’ottica, dopo il progetto Easy City, Uramaki torna a collaborare con UBI Banca per la creazione di “Più sicuri con i consigli di Zia Prudenza”, una rubrica educational dedicata alla sicurezza. La campagna, veicolata sulla Fan Page ufficiale di UBI Banca ha totalizzato, nell’arco di 6 settimane, circa 16.500 interazioni e raggiunto oltre 70.000 utenti.

Nata dalla matita di Marco Ghion, Zia Prudenza punta tutto sull’ironia, veicola informazioni e intrattiene allo stesso tempo. Ghion ha lavorato molto sulla caratterizzazione dei personaggi, creandoli prima su carta e trasformandoli, soltanto in un secondo momento, nella loro versione digitale. Un approccio artigianale che ha permesso la realizzazione di 12 vignette curate nei dettagli e molto accattivanti; i post attraverso cui sono state condivise hanno registrato un buon livello di engagement: il rate medio della campagna è stato superiore al 2,3%.

Nel mese di Marzo, in coincidenza con la campagna di Zia Prudenza, la pagina Facebook di UBI Banca ha registrato un costante incremento di iscritti*. Coinvolgere la community con contenuti di valore crea quel circolo virtuoso indispensabile per affermare la propria identità sui social.

Se avete dubbi su come comportarvi al bancomat in tutta sicurezza chiedete pure a Zia Prudenza, lei saprà come aiutarvi strappandovi un sorriso. 🙂
*Fonte Blogmeter

Post Tags - ,

Written by

The author didnt add any Information to his profile yet