Blog

HomeSocial Media MarketingLe strategie social delle tv in streaming

Le strategie social delle tv in streaming

Le piattaforme di streaming on demand stanno rivoluzionando il panorama televisivo e il modo di fare promozione ai propri palinsesti. Una svolta che nasce soprattutto dal mezzo utilizzato. Lo streaming viaggia in Rete, è veloce e parla lo stesso linguaggio del web, soltanto così può rimanere al passo con i tempi e conquistare un pubblico abituato a non farsi sorprendere da nulla.

Abbiamo passato in rassegna alcune delle strategie social adottate dalle tv in streaming più diffuse.

Netflix

Partiamo dalla piattaforma che più di tutte sta sperimentando un approccio originale ai social. Il punto di forza di Netflix è la varietà del catalogo, che spazia dai documentari, ai film, alle serie tv. Proprio queste ultime, soprattutto quelle originali, costituiscono l’anima della strategia social della piattaforma. I contenuti vengono condivisi sia su Facebook che su Twitter, intorno alle serie viene costruito un immaginario che non si limita ad anticipare la trama degli episodi quanto piuttosto a restituirne atmosfere e personaggi. Nascono quindi hashtag dedicati e meme che accompagnano il prodotto dalla fase di lancio fino al rilascio effettivo. Tra tutte le iniziative segnaliamo le attività legate alla serie Stranger Things, oltre alle consuete clip estratte dalla serie Netflix ha tirato fuori dal cilindro anche un videogioco arcade scaricabile come app sul proprio device. Un approccio multicanale che conquista per la qualità e l’originalità dei contenuti.

Hulu

Più tradizionale la strategia adottata da Hulu, la tv in streaming attualmente presente soltanto in America, che quest’anno ha prodotto una delle serie tv più apprezzate degli ultimi anni: The Handmaid’s Tale. La pagina social di Hulu accompagna il pubblico attraverso il palinsesto, lascia spazio ai protagonisti delle serie con piccole clip estratte degli episodi e brevi montaggi a tema. Hulu dedica attenzione anche agli eventi in calendario e li personalizza utilizzando i contenuti del catalogo.
In occasione del #NationalComingOutDay ha condiviso il coming out di una giovanissima Ellen DeGeneres, protagonista della serie Ellen.

Amazon Prime Video

Approdata da poco meno di un anno anche in Italia, Amazon Prime Video sta cercando di segnare una propria strada anche sui social. Anche per la tv in streaming di Amazon i titoli del catalogo sono la fonte a cui attingere per la creazione di contenuti originali da condividere attraverso i social. Alto il livello di interazione con i fan della pagina per creare engagement e rispondere a richieste anche più prettamente tecniche. Il tone of voice è, in generale, molto friendly e informale.

Ideare strategie social per le tv in streaming significa avere un approccio multicanale e saper sfruttare con creatività la grande quantità di contenuti garantita dai titoli presenti in catalogo.

Written by

Idee e contenuti di valore che lasciano il segno.