Blog

HomeUramaki SmarTips5 trend per il videomarketing nel 2020

5 trend per il videomarketing nel 2020

Per pianificare una buona strategia digitale è fondamentale conoscere a fondo lo scenario di riferimento e stabilire quali contenuti possano contribuire in maniera più efficace al raggiungimento degli obbiettivi di comunicazione e di business.

Il videomarketing costituisce da sempre uno strumento importante per aumentare la brand awareness e produrre contenuti di valore, in grado di coniugare creatività e capacità di engagement.

Il 2020 conferma il valore dei contenuti video che continuano a rinnovarsi nei loro campi di applicazione, offrendo format personalizzabili in linea con le necessità dei brand e le aspettative del pubblico.

Live streaming

Il 2020 è stato l’anno del social distancing. La possibilità di “incontrarsi” in live streaming ha accorciato le distanze, consentendo di trasporre tutte le attività che abitualmente necessitano di una presenza fisica in ambienti digitali più o meno complessi. In fase emergenziale si sono rivelate molto utili piattaforme come Zoom; adesso, il moltiplicarsi di iniziative digitali online, una fra tutte la Milano Digital Fashion Week, impone l’utilizzo di strumenti per il live streaming di tipo professionale, capaci di creare eventi unici grazie all’utilizzo di vere e proprie cabine di regia.

Più immagini, meno parole

I video vengono molto spesso fruiti in mobilità, sono contenuti brevi che, per essere efficaci, devono colpire l’attenzione dell’utente in modo immediato. Per questo motivo è importante entrare immediatamente nell’immaginario del pubblico attraverso l’utilizzo di immagini curate, ricche di dettagli. Per ottenere questo effetto non sempre è necessario utilizzare un voice over, l’ideale è riuscire a raccontare per immagini, creare delle storie che possano funzionare anche senza una traccia audio che “spieghi” ciò che stiamo vedendo. I contenuti video possono e devono far riferimento al principio narrativo del “show don’t tell”.

Empatia e Autenticità

Il pubblico ha bisogno di autenticità, vuole ritrovarsi nelle storie e creare un collegamento vero con i brand che ama di più. Condividere i valori aziendali con il proprio pubblico, grazie all’utilizzo di immagini dalla qualità cinematografica, aumenta la possibilità di entrare in connessione con le persone.

Più video branding

Ogni piattaforma ha delle caratteristiche che la rendono unica, per emergere nel flusso dei contenuti che quotidianamente riempiono il web è importante rendersi riconoscibili. Per rendere riconoscibile un brand è consigliabile creare dei template originali che lo identifichino in modo trasversale. Personalizzare i contenuti e adattarli alle peculiarità di ogni piattaforma significa adottare lo stesso linguaggio del pubblico ampliando la possibilità di instaurare un dialogo.

Ecco i trend per il videomarketing 2020 riassunti nella nostra Uramaki SmarTips:

 

La tua azienda ha bisogno di sviluppare una digital strategy? Contattaci ad info@uramaki.tv

Written by

Idee e contenuti di valore che lasciano il segno.