Blog

HomeUramaki SmarTips5 trend per i social media nel 2020

5 trend per i social media nel 2020

Il 2020 sarà un anno difficile da dimenticare, un anno doloroso che farà da spartiacque anche nel digitale. Per la prima volta, infatti, il mondo sembra essersi accorto dell’effettiva utilità degli strumenti messi a disposizione dalla tecnologia. Durante il lockdown il tempo speso sul digitale ha registrato una forte impennata; i social network, in particolare, sono cresciuti del 31%, indirizzando in modo ancora più deciso quelli che erano i trend già identificati alla fine del 2019.

Quali sono, dunque, i trend per i social media nel 2020?

Video Content

I video hanno da sempre un ruolo di primo piano nelle strategie digitali, grazie alla loro capacità di penetrazione e al forte valore creativo. Sui video si basano intere piattaforme, pensiamo ad esempio a TikTok l’app che ha già superato i 2 miliardi di download. I video possono essere tradizionali oppure interattivi per rendere l’esperienza del pubblico ancora più coinvolgente. Le tendenze del momento indicano che sui social i video devono essere preferibilmente brevi, come le Storie di Instagram, così da mantenere alta l’attenzione dell’utente.
Molta attenzione deve essere data al concept che deve essere originale e intrattenere.

Identificare il social più adatto

Il panorama dei social network è ampio ma ogni social network ha un pubblico ben definito.
Per i brand è fondamentale identificare la piattaforma che meglio si presta al lancio di una campagna social. Prima di pianificare è opportuno analizzare lo scenario, puntando più alla pertinenza del target che ai numeri. Twitch, il servizio streaming di Amazon, è un punto di riferimento per gli appassionati di videogiochi. Lì è possibile trovare gamers professionisti seguiti da migliaia di followers o semplici appassionati che si limitano a fruire dei contenuti digitali caricati sulla piattaforma. Un pubblico di nicchia ma molto centrato e ricettivo rispetto ai contenuti.

Social Commerce

Durante il lockdown i siti della GDO e gli ecommerce in generale hanno registrato numeri altissimi, una vera esplosione che rappresenta una grossa opportunità per l’ulteriore sviluppo del social commerce. Le persone hanno sperimentato la sicurezza e la comodità degli acquisti online, per i prossimi mesi sarà fondamentale cavalcare l’onda per arricchire i servizi messi a disposizione dell’utente anche attraverso gli shop messi a disposizione dei social. Instagram è la piattaforma che maggiormente si presta ad attività di social commerce e i contenuti dovranno tenerne conto, con l’obbiettivo di valorizzare prodotti e servizi.

Content Mix

In questi mesi è emerso un forte desiderio di autenticità. Per questo motivo bisogna creare un mix di contenuti in grado di restituire un’immagine vera e positiva dei brand. Una buona idea potrebbe essere quella di alternare contenuti branded a contenuti UGC. Le persone hanno voglia di mettersi in gioco e di partecipare, soprattutto se questo li porterà a creare un rapporto diretto con i marchi che amano. Pensiamo ad esempio alle Challenge di TikTok e ai numeri clamorosi che ottengono in termini di engagement e brand awareness. Idee creative semplici ma efficaci possono fare la differenza.

Ecco i trend per i social media nel 2020 riassunti nella nostra Uramaki SmarTips:

La tua azienda ha bisogno di sviluppare una digital strategy? Contattaci ad info@uramaki.tv

Written by

Idee e contenuti di valore che lasciano il segno.